News

podgorica (1)

Inaugurazione della sede di ASSIIMONT a Podgorica

Martedì 5 luglio 2016 a Podgorica ha avuto luogo il primo Consiglio Direttivo dell’Associazione Industriale Italiana in Montenegro (ASSIIMONT) in occasione del quale è stata ufficialmente inaugurata la sede dell’Associazione. All’evento erano presenti l’Ambasciatore d’Italia in Montenegro, Vincenzo Del Monaco, e Edoardo Garrone, delegato Confindustria per l’internazionalizzazione associativa. All’incontro ha partecipato una delegazione di Confindustria

Mer 6th Lug 2016
est-europa

Costo del lavoro e di avviamento di un’impresa nell’Europa centro-orientale

Confindustria Balcani propone una sua ricerca sul costo del lavoro e di avviamento di un’impresa nei principali Paesi balcanici e dell’Europa centro-orientale, nello specifico: Albania, Bulgaria, Croazia, Romania, Serbia, Montenegro, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Slovenia. I dati analizzati più nel dettaglio sono: il salario medio mensile per lavoratore dipendente, il costo medio orario della

Gio 23rd Giu 2016
Confindustria Albania

Nasce ufficialmente Confindustria Albania

Rappresentare l’industria italiana in Albania sostenendo un’internazionalizzazione sostenibile e corretta delle imprese. Con questo scopo nasce il 16 giugno 2016 a Tirana l’associazione degli industriali italiani in Albania, con la quale si porta avanti il progetto di Confindustria di costituire una rappresentanza diffusa in tutti i Paesi dell’area balcanica. Formata da un nucleo iniziale di

Ven 17th Giu 2016
bulgaria_romania

Accesso a Schengen e nuovo gasdotto. Questo il futuro per Romania e Bulgaria

Il Primo Ministro bulgaro Boiko Borissov si è incontrato con la sua controparte rumena Dacian Ciolos il 1° giugno per discutere su diversi argomenti, che spaziano dal gasdotto tra i due paesi, ai continui sforzi di Sofia e Bucarest di unirsi all’area Schengen, così come ottenere una posizione comune sul rilascio dei visti canadesi. Ciolos è

Mer 8th Giu 2016
MIELE

Il miele nel futuro dell’agricoltura bosniaca

Gli apicoltori bosniaci possono avere ora maggiori possibilità di esportare i loro prodotti nell’Unione Europea, da quando il Centro per l’Allevamento Selettivo e la Riproduzione delle api regine e il Laboratorio per il controllo qualità del miele hanno iniziato ad operare nella città di Bihac. Queste istituzioni sono state create tramite il fondo Europeo per

Mar 31st Mag 2016
Skip to toolbar

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/confind/public_html/wp-content/plugins/qtranslate-master/qtranslate_hooks.php on line 223

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi